I Ministranti di San Sigismondo

Il servizio di Chierichetto o Ministrante è un servizio che ha una lunga tradizione nella Chiesa Cattolica. Mediante questo servizio svolto nella piena consapevolezza di Dio e della Parola del Vangelo, che è una forma di Apostolato, i ragazzi più giovani possono partecipare in modo pieno ed attivo alle diverse forme di funzioni religiose.
Nella funzione Liturgica che viene espletata dal celebrante alla presenza della comunità dei fedeli, i Ministranti danno assistenza per lo svolgimento di altri servizi con le ampolline, il messale, il campanello ed altri oggetti liturgici. Nella Parrocchia di San Sigismondo abbiamo Ministranti che svolgono la loro opera come lettori di brani minori, vi sono gli addetti al coro, l’organista, ecc.. In questa attività vi è anche la necessità di coloro che eseguano lavori semplici come portare la Croce o le candele, preparare i vasi sacri e le incensazioni.
Il gruppo dei Ministranti di San Sigismondo è composto da 30 ragazzi e ragazze aventi tra gli 8 ed i 15 anni.
Essere Ministrante vuol dire appartenere ad una comunità con compiti precisi per ogni singolo componente, essere responsabili ed anche essere puntuali rispetto agli impegni presi. Però non solo il servizio è importante, anche la comunità è importante, da sempre. I Ministranti si trovano anche al di fuori dalla Chiesa per giocare a pallone, fare gite insieme e sono sempre in contatto con altre Parrocchie svolgendo attività sportive ed organizzando delle vere e proprie ‘Olimpiadi per Ministranti’. Non dimentichiamo inoltre che i Ministranti ogni anno interpretano i ‘Re Magi’, visitando tutte le famiglie di San Sigismondo come segno di pace e portando loro gli auguri per un Buon Anno.

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *